Il (secondo) bouquet di Eva Longoria

26 dicembre 2009 
<p>Il (secondo) bouquet di Eva Longoria</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Scoop! La più fashion delle casalinghe disperate è allergica ai profumi. O almeno questo è quello che sostiene lei, anche se nel suo linguaggio da tragic housewife con il termine allergia intende una piccola (ma decisamente fastidiosa) intolleranza a tutti quei profumi cheap e di massa che ogni giorno affollano il nostro olfatto.

La sexy Longoria, stufa dei suoi "mal di testa profumati", si è alleata con la Falic Fashion Group per creare il suo Eva by Eva Longoria, una fragranza che paragonata alle celebrities scents tradizionali, risulta al naso più delicata e gentile.

Un'esperienza olfattiva che coinvolge tutti i sensi grazie alla purezza delle note di testa (bergamotto e neroli), alla primavera sprigionata dalle note di cuore (gelsomino, mughetto, viola e fresia) e al fascino di quelle di fondo (muschio, ambra e sandalo).

Un bouquet fresco, leggero ed unico che in America sarà in vendita da Aprile. A noi amanti italiane di Wisteria Lane non ci resta che attendere. Vi faremo sapere al più presto dove provarlo (senza volare a New York, ovvio).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).