Kilian: il profumiere "maledetto"

10 febbraio 2010 
<p>Kilian: il profumiere "maledetto"</p>

Avete mai sentito parlare di Faust, lo scienziato dell'immaginario popolare tedesco che in cambio della conoscenza assoluta vendette l'anima al diavolo? Ecco, Kilian si definisce così: uno scienziato pazzo ma questa volta non per i suoi testi, ma "per le profumazioni" perché  che invoca il genio delle essenze alla ricerca di una sottile e perfetta armonia che ci trasporti.
Ha creato così una collezione di otto fragranze unisex chiamata L'Oeuvre Noire composta con le migliori materie prime e degli oli essenziali più rari e costosi.

«Ho concepito L'Oeuvre Noire con in mente un ambiente "quasi-faustiano". Volevo lanciare un incantesimo, come quelli che hanno oscurato lo spirito di Rimbaud o evocato le streghe di Macbeth. Ma l'essenza ricorda anche i testi dell' R&B contemporaneo, come quelli di 50 Cent, Snoop Dogg o Pharell Williams, che sono tutti incentrati sulla tentazione di fronte alla violenza urbana, come Baudelaire prima di loro, come espresso nella sua poesia in prosa» dice Kilian Hennessy.

Così, diviso fra la cultura letteraria e la contemporaneità street Kilian ha individuato tre temi attorno ai quali ruota il suo libro-deca-aroma: "Love and its Prohibitions" (L'amore e i suoi divieti), "The Artificial Paradises" (I paradisi artificiali) e "The Temptations" (Le tentazioni).

Da queste tre tematiche il nipote del fondatore del gruppo LVMH Bernard Arnault, ha sviluppato ogni singola fragranza fino ad ora creata.

Nell'Amore e i suoi divieti troviamo "Prelude to Love - Invitation", un'invito all'amore attraverso l'irresistibile Iris di Firenze, la cui maestà spazza via tutte le inibizioni. Segue "Love - Don't be shy", un'elogio ai marshmallow, un puro piacere sensuale. Infine "Beyond Love - Prohibited" è un'elisir alla tuberosa che sconfigge ogni tentativo di resistenza.

Nei Paradisi Artificiali troviamo invece "A Taste of heaven - Absinthe Verte", un giardino delle delizie ispirato all'Absinth, il nettare agrodolce dei poeti. "Straight to Heaven - White Crystal " ha come leitmotiv il Rum, una nota sexy che si diverte con il classico Patchouli. Infine l'ultimo nato di casa Hennessy, "Back to Black - Aphrodisiac" un afrodisiaco puro fatto di note di tabacco e di miele del Laos.

Fra le tentazioni troviamo  "Liaisons Dangereuses - typical me" un bouquet sensuale che grazie alla prugna di Damasco evoca un nido d'amanti d'Oriente, e "Cruel Intentions - Tempt me" una trappola della seduzione ispirata alle avvolgenti note balsamiche del legno di Oud, il preferito di Kilian.

Le candele non mancano nella collezione by Kilian come non poteva mancare il richiamo al lusso nei packaging, scrigni di raso nero che contengono bottigliette preziose che possono essere ricaricate.

In Italia potrete trovare By Kilian a Milano (da Corso Como 10 e da Profumo in Via Brera 6) e a Roma (da Campo Marzo 70 in Via Campo Marzo 70).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).