Vi presento il mio blog

25 febbraio 2010 
<p>Vi presento il mio blog</p>
PHOTO FABIO BORASO -

Da dove cominciare???
Ho 31 anni, non dovrebbe essere difficile… Eppure da persona che crede nel spingere i propri limiti al 100% e nel vivere "qui e ora" questa può essere un'impresa.

Allora: la famiglia innanzitutto. Allo scopo di tenermi sulle linee del motivo della mia presenza qui parlerei solo di mia madre - che non solo è una donna meravigliosa e mi ha insegnato quasi tutto quello che so - ma è anche una fantastica truccatrice, una delle migliori che io abbia mai incontrato. Il suo nome è Ida Montanari e in un giorno di crisi adolescenziale mi ha detto: «ma perché non fai la scuola di trucco visto che hai questa possibilità? Ti piace tanto disegnare…». E così un giorno mi sono addentrata nel mondo magico dell'arte di dipingere i volti e al primo impatto sono rimasta scioccata dal potere assoluto di questo ferro del mestiere.

Il trucco ha possibilità infinite, fisiche e psicologiche, ha la capacità di cambiare per sempre la percezione che si ha di se stessi o di farci diventare per una notte l'alter ego che scegliamo di impersonare. Certo ha aiutato il fatto che mio nonno sia un grandissimo critico d'arte e che mi portasse ai musei o mostrasse libri e che la sua casa fosse tappezzata di quadri.

Ero affascinata dalle diverse concezioni di bellezza e dalle immagini. Ha aiutato anche l'altra grande passione che ho: la fotografia. Passavo ore a scattare foto e il triplo delle ore a svilupparle nella piccola camera oscura che avevo creato molto in stile fai-da-te al suono di Tom Waits. Ha aiutato anche essere la figlia di mia madre: e non nel senso privilegiato della faccenda, anzi, Ida è una persona correttissima e non voleva si potesse mai dire che io stessi lavorando solo perché ero sua figlia, giustamente. Quindi eravamo entrambe dell'opinione che io dovessi lavorare più duramente degli altri per sfatare questo mito e dimostrare che c'era una ragione alla mia presenza nell'ambiente. Questo credo abbia onestamente fatto di me una persona tecnica e perfezionista all'estremo.

Poi un bel giorno ero a casa della mia migliore amica e suo padre mi ha sentita parlare di trucco con una collega. Non sapevo bene che cosa facesse lui nella vita, sapevo che aveva a che fare con i concerti live. Si chiamava Daniele Cuffaro. Mi disse: «Martina, devo allestire un nuovo spettacolo. Te la senti di starne a capo? Non importa se hai 23 anni. Il lavoro si può insegnare. E' insegnare la personalità che è molto più difficile». E fu così che grazie a lui disegnai la prima versione italiana del maquillage di Notre dame de Paris. Il Gran Teatro di Roma ancora non esisteva e già facevamo le prove tra i teloni per ripararci dalla pioggia durante la costruzione.

Non parlerò di Notre Dame e del meraviglioso amore che è stato perché non saprei come farlo, mi sembrerebbe di insultarne l'animo con parole mai degne abbastanza. Una cosa però vi posso dire: Notre Dame mi ha insegnato la gioia della tournée, ha tirato fuori la zingara che è in me, mi ha mostrato che cosa fosse davvero possibile se nella vita si crede che sia tutto un'opportunità e che siamo noi la gran parte del nostro futuro. I visi di tutto il mondo che mi raccontavano le loro esperienze e con i quali ho condiviso l'impossibile viaggiavano con me, mi cantavano canzoni, ballavano con me, e soprattutto ridevano. Ogni giorno, ogni minuto, si rideva di cuore. E mannaggia al cuore l'ho ascoltato e sono volata a Londra, lasciando la mia cattedrale e seguendo un sogno che forse era più un bisogno di sfida.

Quindi spero avrete voglia di leggermi e prometto di rispettare il limite delle mille battute (lettere) la prossima volta. Il piacere di conoscervi è mio e spero passerete ogni tanto a condividere le vostre storie con me.

GUARDA IL MIO ALBUM DI FOTO

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

grazie ragazze! :)

Panda_781 81 mesi fa

So già che il tuo blog mi piacerà molto!;D

lagiulietta 81 mesi fa

Anche io!!

carriebranch 81 mesi fa

Benvenuta, ti seguirò!

Federica 81 mesi fa

benvenuta! ti leggeró con grande piacere

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).