Dai backstage: Emilio Pucci

03 marzo 2010 
<p>Dai backstage: Emilio Pucci</p>

Oggi vi racconto la mia avventura nel backstage di Emilio Pucci A/I 2010 di sabato scorso (27 febbraio).

Tralasciando il fatto che 15 delle modelle più importanti sarebbero arrivate dalla sfilata di Gucci a nemmeno un'ora dall'orario di inizio di Pucci, è stato uno show memorabile!
Lisa Butler (la nostra "capo" make-up artist) ha anticipato ai truccatori che le ragazze, già bellissime e con un portfolio ricco delle migliori campagne pubblicitarie, dovevano sembrare truccate fai-da-te.
Pelle "minerale" che, come dice Lisa, è opaca ma non finta. Un fard che sembra il sostituto di un colpo di emozione improvviso e labbra dello stesso colore che, come ironicamente dice Lisa, dovrebbero costituire una mossa azzardata.

Infine tantissimo mascara su ciglia super girate e una matita verde muschio (o lichene) dentro gli occhi, specialmente negli angoli esterni e interni. A seguire l'effetto del trucco fai- da-te: elogio della non-tecnica anche se sapientemente controllata.

La mia highlight del giorno? Truccare la meravigliosa Freja che non solo è importantissima per noi afficionados ma si da il caso sia anche una delle mie modelle preferite al mondo e nella storia!
Awww… Freja indossa questo look come un guanto di velluto nero.

Certo che anche senza trucco riuscirebbe a essere glamour, ma questa è un'altra storia…

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).