Il look hippy e i Festival inglesi

22 marzo 2010 
<p>Il look hippy e i Festival inglesi</p>

I festival inglesi sono un'esperienza unica: qui la primavera e l'estate sono continue occasioni di festa nel nome della miglior produzione di musica al mondo. Celebrita' di tutti i tipi, inclusa Kate Moss, vengono avvistate nelle aree VIP e i paparazzi le seguono alla ricerca di nuovi consigli sullo stile del momento, anche nei campi notoriamente fangosi di Glastonbury.

L'estate scorsa ho lavorato nel backstage del Festival sull'Isola di Wight, a tre ore da Londra. Era il perfetto set dall'atmosfera magica e selvaggia quanto la natura. Le ragazze sdraiate davanti ai palchi si sbizzarrivano in look eccentrici: tutto diventava un'occasione di divertimento, e piu' la scelta dell'outfit era infantile, migliore era il risultato! Così, tra uomini vestiti da banane, palloncini a sostituire i cappellini, spose decorate di fiori e immancabili stivali di gomma "Hunter," si creava il look detto "boho chic": un po' bohemienne, un po'calcolato.

Gli Hippies ritornano in voga anche quest'anno e altrettanto le figlie dei fiori. Improvvisamente il mascara di tre giorni un po' colato e un po' ripulito diventa "fashion", specialmente su un viso come quello di Kate Moss. I capelli sciolti e spettinati al vento o arruffati da una notte in tenda diventano protagonisti insieme alle labbra selvagge molto naturali. Quindi se pensate di fare un salto ai Festival, lasciate a casa le spazzole e non scordatevi il lucidalabbra! Anche se prevedete notti in tenda.

Appena sbarcata sull'isola e arrivata al mio alloggio ho trovato una borsettina sul mio letto di una marca che non conoscevo: Liz Earle. Non sono una patita della cura della MIA pelle pero' per via del sole cocente ho usato il piccolo set da viaggio di Liz contro le scottature e per farlo durare tutto il giorno mischiavo al mattino un paio di gocce dell'olio che ho trovato (il Superskin Concentrate). Beh, ho così scoperto una "pozione" che definire miracolosa è dir poco! Durante il festival mi hanno persino chiesto che fondotinta avessi usato per avere «una pelle innondata di luce!».

E Charlotte Church e Tamsin Egerton, che ho truccato per il festival, sono entrambe impazzite per questo nuovo miscuglio che ho provato su di loro. Dal allora lo uso con varie celebrita' e devo dire rimangono tutte stupefatte. Non faccio altri nomi di star, sorry! Insomma, adesso che arriva (si spera) la primavera ho pensato per una volta di darvi un consiglio di bellezza per avere una bella pelle e un consiglio di viaggio per divertirsi un po' tra festival, locali o in riva al mare.
Love xx

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
gioscolozzi 81 mesi fa

nel frattempo faccio scorta di cappelli e piume! :-D

hheheh ne succedono di cose fantastiche ai festival inglesi...ti aspettiamo li dopo la maturita'!

brit_heart 81 mesi fa

che bello!!!!<3 e' mio sogno andarci ad uno di questi festival..ma non essendo ancora maggiorenne lo so che non mi lascerebbero,ed inoltre quest'anno c'e il viaggio di maturita' :)))....ma pensa che fortuna poi trovarti per caso a faccia a faccia con la Moss....ammazza!!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).