Incontro (beauty) al buio

29 marzo 2010 
<p>Incontro (beauty) al buio</p>

In redazione hanno suscitato interesse. Più che altro ci chiedevamo quale fosse la loro vera utilità: si tratta di prodotti come gloss e mascara dotati di micro luci.

Va da sè che ci siamo immaginate la sera in auto a truccarci nello specchietto retrovisore, oppure nella toilette dell'ufficio dove non si sono mai visti faretti professionali che aiutano a essere precise. Ma c'è anche chi li ha soprannominati i "prodotti da cantina" e ancora ci stiamo chiedendo perché questa nostra collega si sia truccata nella stanza più buia che c'è...

Stranezze a parte, veniamo al dunque. Il primo prodotto è il mascara Lashlight di Too Faced, marchio americano rintracciabile negli store Sephora che ha già firmato successi cosmetici come il gloss che cambiava colore o il blush leopardato. In questo caso si tratta di un mascara con microparticelle riflettenti e alghe rosse fortificanti nella formula, dotato di due faretti sotto il tappo e uno specchietto sulla boccetta. Con un clic si accendono le luci e si illumina la zona occhi mentre si stende il mascara.

Sempre da Sephora si può trovare anche la pinzetta per le sopracciglia dotata di luci.

Ma non è finita qui. C'è anche Gloss Drink di Amarena make-up: anche qui, sotto il tappo scopriamo due luci con focus sulle labbra. Una volta steso, se assaggiate le labbra sapranno di Vodka Lemon. Oppure di Mojito, Caipiroska, Sex On The Beach o Cuba Libre. Il sapore della trasgressione, senza giramenti di capo annessi.

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
marisa 80 mesi fa

lo regalerò alle mie figlie!!!!!!!!!!!!!!!!!

glamorandgo 80 mesi fa

vado , e lo acquisto immediatamente !

da provare!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).