Un hairstyling molto particolare...

07 aprile 2010 
<p>Un hairstyling molto particolare...</p>

E' in arrivo un nuovo rasoio e per presentarlo l'azienda produttrice ha allestito un'esposizione con piante tagliate a cuore, tappetini d'erba curata e con stampini di gomma triangolari sparsi qua e là. Ma qual è il filo conduttore di tutto questo? Ops: è un rasoio per la zona bikini!

Esiste un mondo parallelo a quello dell'hairstyling anche per le "acconciature intime": brasilian, Hollywood, Tiffany box o The Beckham Style. Tutti metodi che le estetiste più cool conoscono bene (anche se c'è ancora qualcuno che si presenta loro con le formine dei biscotti. Ma forse è una leggenda metropolitana!).

Per aggirare imbarazzanti richieste al centro estetico, la Wilkinson Sword non solo ha creato un rasoio dotato di trimmen (microlame con movimento elettrico per definire con precisione le zone più delicate), ma ha istituito una simpatica iniziativa.

Con l'acquisto del nuovo rasoio della linea Quattro for Women Bikini potrete richiedere al negoziante la cartolina e spedendola riceverete in omaggio una coppia di "formine" in gomma per personalizzare l'inguine. Certo, niente fulmini, cuori o fiori ma solo un triangolo o una striscia (nella foto).

Se proprio non avete voglia di cambiare hairstyling, quindi, c'è sempre l'alternativa nascosta.

 

Wilkinson Quattro for Women Bikini e le cartoline per ricevere le formine in gomma li trovate negli store della grande distribuzione (costa 10,90 con pile in dotazione).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Clorofillla 82 mesi fa

quando uso il rasoio mi viene un prurito insopportabile!!! e poi il giorno dopo hai già i "pungiglioni"! meglio la ceretta

Daniela 82 mesi fa

Infatti..molto meglio la ceretta!!!Of Course...

Very74 82 mesi fa

Ok, ma usando il rasoio, non si formano poi tutti quei brufoletti antiestetici e fastidiosi?

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).