Mary J. Blige: la sua vita... in un flacone

17 maggio 2010 
<p>Mary J. Blige: la sua vita... in un flacone</p>
PHOTO GETTY IMAGES

In effetti, all'appello qualche star mancava. Ed eccola lì, least but not last, dopo la collega Beyoncè anche  Mary J. Blige è stata colpita dalla scent mania e, orgogliosa, ha presentato al mondo My Life, che non è né un libro autobiografico né la riedizione del suo famoso secondo album (1994), ma semplicemente il suo primo profumo creato in partnership con la casa cosmetica Carol's Daughter.

«Una fragranza per una donna che crede in se stessa, che non ha bisogno di urlare per richiamare attenzione. Femminile ma forte, potente eppure umile» così ha definito la sua "creatura" la regina dell'R&B che vorrebbe che questo profumo rappresentasse ogni donna, nella vita di tutti i giorni.

My Life ha un flacone che ricorda un cuore e racchiude un jus fiorito con tocchi di tuberosa, gelsomino, gardenia e giglio mixati col fiore d'albicocca mentre il fondo è legnoso e sa di sesamo e incenso. Sarà venduto esclusivamente on line su Home Shopping Network per 46 dollari dal 31 luglio. Particolare non trascurabile è che per ogni vendita, un dollaro sarà devoluto alla FFAWN (Foundation for the Advancement of Women Now) l'associazione benefica creata dalla stessa Blige insieme al suo manager discografico Steve Stoute per aiutare le donne a superare le loro difficoltà personali e raggiungere nella vita il loro pieno potenziale.

Ma, al di là della buona causa, il dubbio sorge spontaneo: chi comprerà una fragranza online senza averla mai annusata prima?

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).