Kylie Minogue sostituisce il botox con una crema

14 giugno 2010 
<p>Kylie Minogue sostituisce il botox con una crema</p>

La pubblicità, si sa, è l'anima del commercio: e la regola vale anche quando la réclame giunge inaspettata. In una recente intervista al DailyMail, la pop star australiana Kylie Minogue ha dichiarato di aver rinunciato definitivamente al botox e di utilizzare, come trattamento per il viso, unicamente la crema Pond's.

La crema Pond's è un idratante molto basic, sul mercato anglosassone da oltre cent'anni, che oggi costa poco meno di dieci sterline a vasetto. «Me l'ha consigliata mia madre, ed è veramente efficace. Questo prodotto ha cambiato la mia pelle, è un classico senza tempo» ha affermato la cantante.

Tanto è bastato per scatenare in tutto il Regno Unito una caccia senza precedenti alla mitica crema, che è letteralmente andata a ruba nei drugstore e risulta sold out anche online. In casa Pond's lo chiamano "Kylie Effect": l'aumento delle vendite in una sola settimana è stato pari al 120%. Come dire: potere del testimonial.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).