I tattoo di Louis Vuitton

24 giugno 2010 
<p>I tattoo di Louis Vuitton</p>

Parigi, sfilate uomo PE 2011. Sulla passerella Louis Vuitton hanno appena sfilato modelli (logo)tatuati: braccia, caviglie, collo e anche rami di acronimi LV arrampicati sullo sterno. Sono i tattoo (temporanei, ma sembrano veri!) pensati dal più famoso tatuatore al mondo Scott Campbell.

I disegni si ispirano all'astrologia cinese con draghi, cavalli alati e serpenti. Ma non sono le uniche creazioni di Campbell: è l'autore sia delle grafie viste sulle nuove bag PE 2011 Louis Vuitton, che delle maxi stelle tattoo (vere) incise sulla pelle del direttore creativo della maison: Marc Jacobs.

Che dire: l'uomo della prossima stagione personalizzerà il suo stile con una delle arti più antiche. Un approccio alternativo al make-up, una lettura del modo di decorare il proprio corpo che prende le distanze dalle modalità tipiche femminili: ancora una volta l'uomo è portato a prendere decisioni forti se vuole apparire cool ed essere un "macho". Mentre noi donne ce la possiamo cavare con la lacca per le labbra long-lasting (6 ore di resistenza).

Anche per loro vale il detto "se bello vuoi apparire, un po' di male devi soffrire". Ma cosa ci dobbiamo aspettare nel 2012? Uomini in fila dal medico estetico per un laser cancella tatuaggi? To be continued...

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
*Nemesi* 78 mesi fa

in generale i tatuaggi mi sono indifferenti ma troppi non mi piacciono. questi sono decisamente brutti: il logo-tatoo è inguardabile, una pacchianata enorme. quello in verticale dal petto al collo dà l'impressione di essere una striscia di peli. il cavallo sul collo è bello ma non in quel punto del corpo.

god 78 mesi fa

bellissimi

lisae1984 78 mesi fa

odio i tatuaggi...che orrore!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).