Sfila Luisa Beccaria

24 settembre 2010 
<p>Sfila Luisa Beccaria</p>

Siamo entrati nel backstage di Luisa Beccaria, che presenta una collezione PE 2011 ricca di ispirazioni alle opere preraffaellite.
Un tocco barocco anche al make-up: abbiamo intervistato Gordon Espinet, make-up artist di MAC Cosmetics, che in accordo con le crezioni  della stilista milanese, propone una bellezza naturale ma al contempo sofisticata.
Visi acqua e sapone illuminati da sfumature rosa confetto e pesca su zigomi e guance e sguardi puliti: Espinet ci ha spiegato che ha scelto di applicare un sottile strato di ciglia finte uniformandole alle ciglia naturali sulla palpebra superiore.
Per rendere invisibile il tutto, basta una semplice passata di mascara nero, che apre lo sguardo e lo rende raffinato protagonista di un maquillage che appare totalmente assente e discreto. Per le labbra un semplice rossetto rosa mat, per ricreare un effetto lipstick idratante.

Dal trucco allo styling: l'hairstylist Franco Gobbi ha creato onde, tecnicamente chiamate "onde rotte", ispirate alla Venere botticelliana. Questo styling si ottiene arrotolando ampie ciocche con l'ausilio di forcine aperte, creando una forma a "8".
Un look che ha ideato non solo in occasione di questa passerella, ma che consiglia a tutte come trend per la prossima stagione e come evergreen da portare con disinvoltura.

 

> GUARDA LA SFILATA

> GUARDA TUTTE LE SFILATE PE 2011

 

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).