Jade Jagger: designer per Shalimar

11 novembre 2010 
<p>Jade Jagger: designer per Shalimar</p>

Modella, produttrice, designer. Jade Jagger è richiestissima. Se la contendono in tanti, dal fashion alla cosmesi.  La bella figlia di Mick Jagger sembra infatti aver ereditato da cotanto padre un'ottima verve artistica. E, se lui ci sapeva fare con le note, Jade si destreggia abilmente col design.

L'azienda italiana Morellato gli ha appena affidato la realizzazione di una linea esclusiva di gioielli. E sempre di "gioielli" si parla nell'ambito di un'altra collaborazione, seppur di natura diversa: Guerlain, in occasione degli 85 anni di uno dei suoi "gioielli di profumeria" Shalimar, ha affidato alla signorina Jagger il restyling del flacone.

Una nuova veste partorita da una ragazza giovane e talentuosa, dunque, per una pietra miliare della profumeria femminile nata dall'estro di  Jacques Guerlain che nel 1925, lo realizzò ispirandosi all'opera dell'imperatore indiano Shah Jahan, creatore dei Giardini Shalimar e alla a principessa indiana Mumtaz Mahal in onore della quale il marito fece costruire il più celebre dei mausolei, il Taj Mahal.

L'abbinata è sicuramente insolita ma è un chiaro segnale della voglia di innovazione di Guerlain. Jade Jagger ha però innovato senza stravolgere, restando fedele alla tradizione, ridisegnando il profilo del flacone senza tradirne lo spirito e le linee ma solo arrotondandone  forme e spigoli, rendendoli più sfaccetati e adornando l'anello del flacone con un nastro in pelle.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).