Invecchiamento precoce? È colpa del Pc

12 novembre 2010 
<p>Invecchiamento precoce? È colpa del Pc</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Un noto chirurgo plastico l'ha definita computer face: segni particolari rughe, doppio mento e rilassamento dei tratti, tipici delle donne che passano molto tempo davanti a uno schermo.

Il lavoro nobilita ma, ahimé, accelera anche il processo di ageing, specie per chi passa quotidianamente ore e ore al computer. La "scoperta" è del dottor Michael Prager, noto chirurgo estetico londinese, che ha osservato come, tra le sue clienti, quelle che lavorano davanti a un monitor siano le prime a mostrare i tanto odiati segni d'invecchiamento.

Contorni del viso rilassati, rughe intorno agli occhi e cedimenti del collo sono i "sintomi" più frequenti: "Davanti al computer, viene naturale strizzare  di frequente le palpebre, o corrugare la fronte, e alla lunga questi impercettibili movimenti accelerano la formazione dei segni d'espressione" ha affermato il dott. Prager.  "Inoltre, spesso si assumono posizioni sbagliate, con lo sguardo rivolto in basso: in questo modo i muscoli del collo si accorciano e si rilassano, e ci si ritrova con la pelle cadente, se non con un vero e proprio doppio mento".

La soluzione? Innanzitutto fare un check-up alla propria postazione di lavoro: lo schermo dovrebbe essere all'altezza degli occhi, la seduta non troppo alta e l'illuminazione adeguata. In più Prager suggerisce di tenere uno specchio vicino al monitor per tenere sotto controllo le "smorfie", e di interrompere ogni tanto l'attività per dedicarsi a delle mini-sessioni di stretching del collo.
Certo, sarebbe meglio ridurre le ore passate al computer e regalarsi una boccata d'aria fresca.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).