Il trucco del futuro è spray

25 novembre 2010 
<p>Il trucco del futuro è spray</p>

A Hollywood è l'asso nella manica dei make up artist, perché trasforma il trucco in una seconda pelle. L'aerografo, beauty-secret di molte celebrities, viene ora declinato anche  in versione home-made.

Vi siete mai chiesti come fanno le star ad apparire così perfette e patinate? E non parliamo delle foto, che possono essere ritoccate, ma di occasioni live come red carpet o cerimonie ufficiali. In questi casi, il segreto sta tutto nel trucco, che viene applicato come uno spray. L'aerografo è lo strumento che permette questa magia: i cosmetici vengono micro-nebulizzati sul viso, dove si fissano all'istante formando una sottilissima guaina. È così possibile coprire qualunque imperfezione, e creare una base perfettamente omogenea. Ma l'aerografo è insostituibile anche per l'applicazione di blush e ombretti, che guadagnano così una durata record.

E se fino questo tipo di trucco era una prerogativa dei make up artist più esclusivi, da oggi, almeno negli stati Uniti, la perfezione diventa a portata di mano. Temptu, marchio leader del settore, ha messo in vendita in esclusiva presso Sephora Usa un aerografo progettato per l'utilizzo casalingo. L'apparecchio è corredato di cartucce di fondotinta, fard e illuminante: per un risultato a prova d'errore.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).