Quando il profumo "cattura"

10 febbraio 2011 
<p>Quando il profumo "cattura"</p>

Abbiamo intervistato Marika Vecchiattini, autrice del blog Bergamotto e Benzoino e del libro L'arte del profumo, per farci dare alcuni consigli sull'arte del profumarsi, in vista della serata speciale di San valentino.

Esistono degli ingredienti particolarmente adatti a creare un'alchimia di coppia?
«Più che una fragranza in generale io mi orienterei su una specifica, la stessa per lui e lei. Non declinata "pour femme e pour homme", quelle sarebbero due fragranze diverse. Dico proprio la stessa. La indossate entrambi e poi vi annusate reciprocamente, durante la serata, per capire come cambia sulla pelle dell'uomo e su quella della donna».

Qual è il bouquet ideale che consigli di "indossare" per una serata particolare?
«Quello che ti fa sentire meglio, più sicura di te stessa. In realtà, la cosa migliore sarebbe di usare quello che usiamo tutti i giorni, proprio per acquisire sicurezza. Naturalmente, possiamo anche osare qualcosa di insolito, ma… niente esperimenti pericolosi ad un primo appuntamento: magari il profumo ci sembrava buono in negozio ma dopo un'ora indosso lo trovi insopportabile, rischiando di stare a disagio tutto il tempo. E soprattutto, mai esagerare! Sei tu che devi risaltare, non il tuo profumo, altrimenti rischi due possibili reazioni: che a lui il tuo profumo dia fastidio, e scappi via con qualche scusa o che a lui piaccia così tanto da piantarti in asso per correre in profumeria a comprarselo. La regola d'oro è: uno spruzzo in meno di quello che ti sembrerebbe opportuno (così, se gli piace, sarà costretto ad avvicinarsi per annusarti meglio)».

Puoi delineare, a grandi linee, la fragranza ideale per diverse tipologie di uomo?
«Se fosse così semplice… invece,  spesso le persone si profumano per contrasto: un dandy può sentirsi a proprio agio con una fragranza  vigorosa ed energetica, mentre uno sportivo potrebbe amare una colonia classica, un uomo casual e potrebbe adorare qualcosa di glamour. Molti usano i profumi per "correggere" una tendenza, o per contrastarla e trovare equilibrio. In questo campo, sbagliare è facilissimo!».

Tu che profumo indosseresti per una serata con lui?

«Indosserei qualcosa capace di far risaltare una parte di me, un profumo che parli di come mi sento in quel momento. Ho voglia di coccole? Qualcosa di dolce e morbido. Mi sento audace? Qualcosa con fiori e legni. Frizzante e positiva? Agrumi in quantità. Il profumo deve vibrare con me, altrimenti suonerebbe "falso" e mi metterebbe a disagio. Molte delle persone che non amano i profumi non hanno ancora trovato qualcosa capace di vibrare con la loro anima, e allora preferiscono non indossare niente. E non è una scelta sbagliata: a volte, l'odore naturale delle pelle è l'afrodisiaco più potente che ci sia, e molti uomini lo preferirebbero a qualsiasi profumo».

La tua essenza preferita?
«Io amo fragranze intense con un carattere deciso, in particolare con materie legate ai legni (sandalo, patchouli, legno di cedro) e alle resine (benzoino, opoponax, mirra, incenso)».

Ci consigli 5 o più profumi che ritieni i migliori del momento?
«Sì ma prima devo fare una premessa: ricordiamoci sempre che "pour femme" e "pour homme" sono solo indicazioni che servono a farci capire più o meno come sarà la fragranza, ma non significano assolutamente che la fragranza sia più "adatta ad un uomo" o più "adatta ad una donna". La fragranza più adatta… è quella che ci fa stare meglio. Anche perché, lasciata a casa la bottiglia, nessuno saprà mai indovinare cosa stiamo indossando!

Ecco quelle che ho scelto:

- Coromandel (Chanel) (legnoso - poudrèe raffinato)

- Apres L'Ondèe (Guerlain) (fiorito malinconico e tenero)

- Feminitè du Bois (Shiseido) (legnoso, vigoroso, oscuro)

- White Linen (Estèe Lauder) (aldeidato fresco, pulito)

- Gucci Pour Homme (freschezza intrigante d'incenso e legni)

- Timbuktu (L'Artisan Parfumeur) (speziato fresco e stimolante)

- L'Eau de l'Eau (Diptyque) (agrumato-speziato freschissimo)

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).