Il grunge di Just Cavalli

28 febbraio 2011 
<p>Il grunge di Just Cavalli</p>

Terry Barber, Makeup Artistry Director MAC, per Just Cavalli ha saputo creare un make up per ragazze strong o, come si suol dire, per "cattive ragazze". Terry non delude mai, il suo make up è sempre innovativo e pieno di soprese. La definizione più corretta per questo trucco l'ha fornita lui stesso: «I'ts dark eye». Ma, attenzione! Non uno smoky eye, ma proprio un occhio nero, scuro, "stropicciato".

L'ispirazione arriva dal mondo grunge e da Kurt Cobain e il make up è focalizzato sugli occhi. Il trucco è stato realizzato tramite sfumature con matita Eye Kohl nera,su tutta la palpebra. A rinforzo un ombretto in polvere e per fissare bene il tutto e dare l'effetto "vissuto" o, meglio "occhio pesto", un cream color nella tonalità Route. Sul viso del fondotinta mat ma incolore, soprattutto sulle guance. Sulle labbra un rossetto molto naturale, color pesca, Lipstick Peache di MAC. Tanto mascara sulle ciglia mentre le sopracciglia sono pettinate senza colore e fissate con del gel trasparente, in maniera naturale.

Anche per quel che riguarda le acconciature, Neil Moodie per Bumble and Bumble, ci racconta di aver scelto una pony tail che parte dal centro della testa. «Ma non sciolta e libera - ci tiene a precisare Moodie -, bensì molto impostata. Infatti l'abbiamo "trattenuta" con del gel e della lacca Bumble and Bumble. Abbiamo poi voluto dare un aspetto shining mettendo del gel intorno alla testa, spennellandolo come fosse una crema. Così abbiamo creato questo gioco di texture ultra glossy».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).