Madame Ines e L'Oréal Paris

31 marzo 2011 
<p>Madame Ines e L'Oréal Paris</p>

La quintessenza dell'eleganza e dello chic parigino. Si può riassumere così il carattere della nuova ambasciatrice e testimonial di L'Oréal Paris, la modella e stilista Ines de la Fressange. Una donna con una personalità e uno stile che vanno al di là delle mode e del tempo, l'incontro con un brand che incarna gli stessi valori e le stesse qualità non poteva che diventare inevitabile.

«Ines de la Fressange ha una grazia divina e un modo molto attuale di essere donna: spirito libero, imprevedibile, ammaliante. Modella, madre, designer, la sua vita è straordinariamente intensa. Sono veramente felice che porti quel suo "je nesais pas quoi" alla marca», ha confessato Cyril Chapuy, Direttore Generale Internazionale L'Oréal Paris.

Dal suo canto Ines ha ammesso di essere molto contenta di questa collaborazione, aggiungendo: «La bellezza è una vera fonte di libertà. E' poi vero che "noi valiamo"! Adoro queste parole, sono così attuali ed esprimono perfettamente il valore delle donne nella società di oggi».

Modella e poi musa di Karl Lagerfeld per la maison Chanel, Ines de la Fressange è anche sinonimo di uno stile tutto particolare, unico tanto da farla diventare una modella diversa dalle altre, un'icona di un certo modo di essere francese e in particolare parigina. Una bellezza sofisticata e senza fronzoli, pura e autentica. Filosofia di vita espressa nel libro di recente pubblicazione "La Parisiennes", da poco tradotto in italiano, nel quale rivela i suoi luoghi del cuore, le ricette di bellezza e tanti piccoli consigli per inseguire il suo stile e l'eleganza naturale che l'hanno resa celebre in tutot il mondo.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
sally 69 mesi fa

Una delle pochissime donne, forse l'unica, a cui la mancanza di seno non fa difetto.

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).