A Londra nasce il reggiseno anti-rughe

02 aprile 2011 
<p>A Londra nasce il reggiseno anti-rughe</p>

La moda diventa terapeutica. Dopo il jeans anti-cellulite, arriva sul mercato il reggiseno anti-rughe che promette una scollatura perfetta.

Il funzionale e innovativo indumento di lingerie è stato lanciato dal department store londinese Selfridges e si chiama La Decollete. Il prodotto, disegnato dalla stilista olandese Rachel de Boer, abbina una crema con ingredienti anti-ossidanti attivi con un reggipetto per la notte ad alto sostenimento anche se senza coppe, in grado di tenere fermo il seno come un normale reggiseno diurno.

Le donne che dormono su un fianco, spesso si ritrovano al risveglio con antiestetiche rughe verticali sulla scollatura, dovute alla pressione di un seno sull'altro durante il sonno. «La Decollete - assicurano i produttori - previene queste rughe ed elimina quelle già esistenti». L'azione combinata dell'articolo di biancheria e della pomata, creata in laboratorio con la collaborazione di un'equipe di dermatologi e farmacisti, migliora l'elasticità e tonicità della pelle, regalando un décolleté senza grinze. Studi condotti dall'istituto di ricerca parigino CERCO sotto la direzione della dermatologa Virginie Couturaud, hanno infatto stabilito che le rughe sul petto iniziano a scomparire già dopo 24 ore dall'impiego del prodotto e la pelle torna ad essere perfettamente liscia dopo due settimane.

La Decollete per il momento è acquistabile esclusivamente online su www.selfridges.com, ma a partire da metà aprile sarà disponibile anche nel reparto lingerie dei grandi magazzini di Oxford Street. Il reggiseno è in vendita ad un prezzo di £45 (circa 50 euro), mentre il set comprensivo di crema costa £70 (80 euro circa).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
gianna 41 mesi fa

esiste un negozio dove comprarlo a Roma?

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).