Obiettivo: luce

04 maggio 2011 
<p>Obiettivo: luce</p>

E' diventato il migliore amico di alcune donne e l'oggetto irrinunciabile del beauty case. Si tratta dell'illuminatore. Spesso basta un tocco  Meglio ancora se l'illuminatore serve anche come correttore.

Quante volte ci svegliamo al mattino e, pur avendo riposato le canoniche otto ore, ci ritroviamo con la pelle grigia, occhiaie bluastre e un aspetto opaco e spento? Basta un gesto e come per incanto il nostro aspetto non solo migliora, ma acquista nuova luce. E' quello che si propone di fare Luminys Touch, il nuovo illuminatore viso di Pupa che corregge occhiaie e segni di stanchezza,  donando un aspetto più vivo anche al viso più stanco.

Comodo perché in un pratico formato stylo, quindi anche facilmente trasportabile in borsetta per un ritocco last minute in ogni momento della giornata, grazie alla texture leggera si applica o da solo o come base per il make up, sotto l'abituale fondotinta, fondendosi sulla pelle. E' perfetto anche come base per il make up di occhi e labbra, aiutando a aumentare la tenuta di ombretto e rossetto.

Utilizzarlo è semplice, grazie anche ai consigli che il make up artist Giorgio Forgani fornisce in un video sul sito di Pupa, in diversi step:

- Applicarlo intorno agli occhi per andare a correggere le occhiaie, anche nella parte superiore per creare una base per l'ombretto

- Applicarlo intorno al naso per correggere le ombre e le rughe naso-labiali

- Applicarlo sul contorno labbra per risaltarne il volume

Per saperne di più, segui i vari step di Giorgio Forgani in video:

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).