Hairstyling: big is beautiful

24 luglio 2011 
<p>Hairstyling: big is beautiful</p>
PHOTO SPLASH NEWS

Al bando piastre e liscianti: questa stagione, in tema di capelli, le dimensioni contano eccome.

Dopo anni di strenua ricerca del liscio che più liscio non si può, arriva una decisa inversione di rotta: adesso le chiome piacciono a tutto volume, in pieno stile revival anni '80. Sarah Jessica Parker, Elle Macpherson, Rihanna e Jlo sono solo alcune delle celebrities "portavoce" della nuova tendenza: tutte hanno sfoggiato, sugli ultimi red-carpet, styling voluminosi e ricchi di movimento.
E come si dice dall'altra parte dell'Oceano, the bigger the better: così, grazie al tocco sapiente degli hairstylist, le acconciature raggiungono proporzioni XXL.

Non si tratta però di un ritorno al passato: perché se è indubbio che l'ispirazione arriva dagli 80s, oggi le tecniche per ottenere una chioma supersize si sono decisamente evolute, e garantiscono un effetto assai più naturale. Tramontate quindi le permanenti "a pecorella" e le cotonature selvagge (che, tra l'altro, sfibrano irrimediabilmente il capello), ci si affida a tecniche meno aggressive e a prodotti di ultima generazione. L'accoppiata vincente per regalarsi - almeno per una serata - il look big hair? Secondo Joey Scandizzo, hairstylist di Sebastian, niente di meglio di uno spray texturizzante, da vaporizzare in abbondanza prima di asciugare i capelli a testa in giù per accentuare l'azione volumizzante. E per un risultato "professional" proprio come quelli visti sui tappeti rossi, basta ricorrere a bigodini, che si rivelano alleati preziosi per sollevare le radici e dare movimento alle lunghezze.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).