Chanel: texture haute couture

22 luglio 2011 
<p>Chanel: texture haute couture</p>

I colori sono tenui, delicati dal beige argentato e dorato al rosa dai riflessi iridescenti. La texture è sorprendente e preziosa nella riproduzione di un tessuto a maglia a righe effetto lurex. Si tratta di Ombre Tissee, ultima creazione del make up Chanel, una palette con ombretto e fard satinato che si stende sulle palpebre in trasparenza e illumina il viso con tocchi di luce.

La palette fa parte della collezione Les Aquarelles de Chanel, ispirata alla collezione haute couture 2011, disegnata da Karl Lagerfeld e che nasce dalla visione di un ritratto ad acquarello di Gabrielle Chanel realizzato nel 1920 dall'artista Marie Laurencin. L'ambiente è nei toni pastello, le silhouette sono pulite. I rosa tenui si fondono con i toni grigio tortora e avorio e un nastro nero intorno al collo mette in luce la grazia evanescente delle giovani modelle.

E' a questo immaginario che si è ispirato Peter Philips, Direttore della Creazione Maquillage Chanel, nella creazione della collezione Les Aquarelles, con i toni pastello tutti concentrati sul rosa e i grigi, molto delicati e soffusi di luce, come quello di Ombre Essentielle Gris Exquis, un ombretto grigio da sfumare sulla palpebra fin sotto la linea delle sopracciglia.

In vendita, in edizione limitata, nelle boutique Chanel di Milano e Roma.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).