L'anti-botox che spiana le rughe senza paralizzare la faccia

24 agosto 2011 
<p>L'anti-botox che spiana le rughe senza paralizzare la faccia</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Il costo non è esattamente a buon mercato, visto che le iniezioni variano dalle 1.000 alle 2.000 sterline e durano circa sei mesi, ma di fronte alla possibilità di eliminare l'inguardabile effetto paralizza-faccia del botox, molte celebrities (e non solo loro) si sono già messe in fila per il nuovo trattamento antirughe che ha appena ottenuto il via libera dalla Food and Drug Administration (FDA).

Inventata da LaViv e subito ribattezzata l'alternativa biologica al botox, la nuova procedura anti-age sfrutta i benefici delle cellule note con il nome di fibroblasti, che producono collagene, elastina e acido ialuronico, che rendono più turgida la pelle, regalandole un immediato effetto tensore.

Queste cellule vengono rimosse dalla parte posteriore dell'orecchio del paziente e messe sotto coltura in laboratorio per 90 giorni, prima di essergli re-impiantate nel corpo in tre sedute separate, una ogni cinque settimane, che lasciano limitati effetti collaterali quali arrossamenti, ecchimosi, emorragie e gonfiori nell'area delle iniezioni.

Prima di ottenere il permesso per la licenza del prodotto, LaViv ha eseguito un test di sei mesi su 421 donne, ma a quanto scrive il Daily Mail, sarebbe in corso un secondo studio, questa volta su un campione più ampio di ben 2.700 donne, per ottenere dalla FDA il permesso di operare sull'intero viso.

«Questo trattamento è molto meglio del botox - ha spiegato Chris Mason, professore di medicina rigenerativa all'University College London -  e se la FDA, che è difficilmente persuasibile, ha dato il proprio assenso, è la conferma più importante dell'efficacia del prodotto».

Se però il vostro obiettivo è un risultato immediato, «per ora il botox resta ancora l'unica soluzione», come ha ammesso la dermatologa dell'Università di San Diego, Stacey Smith, che ha lavorato nell'equipe di LaViv.

Ma chi ha provato questa sorta di anti-botox se ne dice entusiasta: leggere per credere la testimonianza della 64enne Janet Davis, che si è sottoposta al trattamento sette anni fa e i risultati si vedrebbero ancora. «Nessun altro intervento cosmetico aveva mai funzionato prima - ha raccontato al tabloid - e ora sono tutti convinti che io abbia dieci anni in meno di quelli che ho».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).