Pedro Garcia Maggi: «Consiglio solo due molecole»

19 settembre 2011 
<p>Pedro Garcia Maggi: «Consiglio solo due molecole»</p>

Ha fondato anni fa il marchio Skeen, marca francese di dermatologia anit-età e che ha alla base l'utilizzo di principi attivi potenti. Ha lavorato per più di dieci anni come chirurgo nel campo estetico in Europa, Asia e Stati Uniti. E' Pedro Garcia Maggi, grande seprto di cura della pelle al quale abbiamo chiesto perché ha deciso di fondare una linea di skin care e in cosa si differenzia dalle altre.

Qual è l'elemento che, secondo il Suo parere, differenzia il marchio Skeen da tutti gli altri skin care?
«La differenza essenziale è che Skeen formula solo le molecole realmente efficienti, conosciute e riconosciute dai dermatologi. Nessun marketing o ingredienti misteriosi, solo le molecole potenti prescritte dai dermatologi come Retinolo, Acido Ascorbico (vitamina C pura), Acido Glicolico o Acido Salicilico. Questo cambia tutto, e fornisce risultati reali. Inoltre, la nostra differenza è anche quella di bandire profumi e coloranti dalle nostre formule, che sono testate sotto controllo dermatologico».

Può davvero, secondo Lei, una crema andare a sostituire un trattamento di medicina estetica?
«Si tratta di due cose molto diverse e che puntano a risultati diversi. Ma un'ottima crema con potenti dosi di Retinolo o di Vitamina C pura può migliorare fortemente la qualità la pelle, rendendo per un lungo periodo inutile l'intervento del chirurgo».

Cosa consiglia alle donne che si ritrovano, dopo le vacanze e dopo un'esposizione al sole prolungata, di fare per prevenire i danni del foto invecchiamento?
«Sono solo due le molecole raccomandate dai dermatologi per correggere il foto-aging (l'accelerazione dell' invecchiamento della pelle prodotta dai raggi UV del sole): Retinolo sotto la sua forma di acido retinoico, e la Vitamina C sotto forma di acido ascorbico. Le formule di Skeen contengono entrambe queste molecole in dosi molto potenti, con tutte le garanzie di sicurezza. Inoltre, l'acido glicolico e l'acido ialuronico possono contribuire a migliorare la qualità della pelle, aumentandone la luminosità e vitalità».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).