Meglio il Mehendi

20 settembre 2011 
<p>Meglio il Mehendi</p>

Quante di voi hanno pensato almeno una volta di far incidere sulla propria pelle un disegno, un simbolo, una parola, una frase intera? Un bel tatuaggio, insomma, da sfoggiare sempre, soprattutto quando non bastano bracciali e collane ad abbellire il nostro corpo e la pelle, si sa, più è scoperta e più ci piace.

Non tutte però hanno voglia di soffrire per diversi minuti (se non ore!) o avere un tatuaggio che duri per sempre. Senza contare poi i fastidi post-tattoo e i rischi, seppur ridottissimi, di gravi infezioni. Perché quindi quest'estate non provate con il mehendi? In India è da secoli un must, ma la moda c'entra poco e di solito sono le spose a farselo (fare) per il grande giorno.

Si tratta di un magnifico intreccio di linee, geometrie e disegni etnici che decorano la pelle - solitamente mani, braccia, piedi - con l'henné, una sostanza naturale e per nulla nociva. E' una pasta scura o rossiccia ricavata dalle foglie, sbriciolate e mescolate con succo di limone, oli essenziali ed acqua, della pianta di Henné (lausonia inermis) che viene applicata sulla pelle come una leggera pellicola.

Trascorsi pochi minuti per farla asciugare, il risultato sarà stupefacente e duraturo (anche quattro settimane). Ma non solo. Potrete essere voi stesse a creare la decorazione che più vi piace. In erboristeria o nei negozi etnici trovate tutto il necessario, un kit per mehendi al quale dovrete aggiungere solo una mano ferma, un po' di fantasia e, perché no, anche qualche glitter. E se proprio volete fare una pazzia, volate in India. Il mehendi sarà una di quelle cose (per poche rupie) alle quali proprio non potrete rinunciare una volta arrivate.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lamu1981 63 mesi fa

Il Mehendi e i tatuaggi sono stili di vita non mode..cerchiamo di non confondere le cose..

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).