Un parrucchiere tutto da leggere

03 ottobre 2011 
<p>Un parrucchiere tutto da leggere</p>

Se vi trovate in Puglia dall'1 all'8 ottobre prossimi, non perdete l'occasione di fare un salto dal parrucchiere, perché fra una messa in piega e una tinta potreste ritrovarvi con un bel libro in mano o magari con qualcuno che legge ad alta voce il passaggio di un romanzo mentre voi fate lo shampoo.

O ancora, perché no, partecipare alla costruzione di libri riciclati o farvi coinvolgere dal bookcrossing (ovvero, lasciare libri nell'ambiente urbano affinchè siano trovati e letti da altri). Insomma, tutto quanto fa lettura è destinato a diventare il fulcro di questa nuova edizione di LibriAmo, rassegna itinerante (sono 7 le città interessate: Bari, Foggia, Trinitapoli, Bisceglie, Trani, Margherita di Savoia e Cerignola) lanciata dal Centro di Lettura GlobeGlotter.

L'idea di scegliere i saloni dei parrucchieri come location per gli incontri di lettura nasce dal desiderio di voler raccontare o leggere delle storie in luoghi generalmente destinati ad altro e che possono però scatenare l'interesse per una lettura inattesa. «Con la nostra iniziativa - ha spiegato Rosa Tarantino, coordinatrice della GlobeGlotter - cerchiamo di promuovere la lettura, coinvolgendo in modo attivo il lettore, sia esso seriale o neofita».

A latere della manifestazione, ci saranno la mostra Fatti d'Epoca: libri e abiti vintage da leggere ma, soprattutto, la seconda edizione del concorso Rifiniscila, che invita i lettori a riscrivere il finale di un romanzo: quest'anno la scelta è fra Il Gattopardo di Tomasi di Lampedusa, Salviamo Said di Brigitte Smaidia e L'isola di fuoco di Salgari.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).