Kate Middleton non si sa truccare

di Simona Marchetti 

Intervistata dal magazine del Sunday Times su cosa ne pensi della Duchessa di Cambridge e delle sue scelte in fatto di trucco e parrucco, la gran Dame della moda inglese la definisce una donna ordinaria

Simona Marchetti

Simona Marchetti

ContributorLeggi tutti

Bocciata senza appello. Per una volta Kate Middleton non incassa elogi e commenti entusiasti al suo ultimo look,  ma, al contrario, viene definita ordinaria da Vivienne Westwood, una che di stile se ne intende, visto che è considerata la gran Dame della moda d'Oltremanica.

Intervistata dal magazine del Sunday Times su cosa ne pensi della Duchessa di Cambridge e delle sue scelte in fatto di trucco e parrucco, la stilista non è si fatta di certo influenzare dallo status reale della ragazza. «Penso che abbia un problema con il trucco degli occhi - ha detto la 70enne Westwood - perché quella linea netta a contornare l'occhio le rende lo sguardo duro. Dovrebbe, invece, sbavarla o non farla affatto. Quanto ai vestiti, mi dà l'idea di una donna ordinaria. Guarda caso, fa shopping in High Street. E invece lei dovrebbe essere una donna straordinaria, da qualunque posto le arrivino i suoi abiti».

Non è però la prima volta che un guru della moda osa criticare il trucco pesante della Middleton. Fecero lo stesso il mese scorso il duo Victor and Rolf su Grazia Daily .«Ci piacerebbe vederla con un altro make-up - dissero i due olandesi - e con una pettinatura diversa. Meno eyeliner e meno capelli farebbero risaltare la sua bellezza naturale».

Ma malgrado non le manchino certo le possibilità di ingaggiare una make-up artist professionista (una magari come Rachel Wood, che sul Daily Mail le consiglia «di limitare l'eyeliner per far risaltare i suoi bellissimi occhi e di esagerare con il mascara»), la moglie del principe William continua a truccarsi da sola (lo ha fatto anche per il matrimonio), mentre per i capelli si affida ad un parrucchiere di fiducia. Che però deve fare solo quello che vuole lei.

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD