L'icona: favolosa Monica

di Maria Maccari 

Una bellezza senza tempo, che oltrepassa mode e tendenze risultando attualissima ancora oggi, Forse la più brava e la più conturbante del cinema italiano. Con uno stile tutto da imitare

Maria Maccari

Maria Maccari

Beauty editorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

Le sue interpretazioni restano memorabili, come le tipologie femminili che ha incarnato. Musa di Michelangelo Antonioni prima, con tutto quello che ne consegue anche a livello di immagine e compagna preferita di Alberto Sordi in ruoli che l'hanno fatta diventare di volta in volta una popolana caciarona o una borghese un po' squinternata.

Come non ricordarla poi nei panni della siciliana in trasferta nella swinging London, come la volle Mario Monicelli nel film La ragazza con la pistola.

Ma anche nella vita di tutti i giorni, Monica Vitti è sempre stata un po' fuori dalle righe, rispetto al look. Sempre molto naturale, dal fisico slanciato e asciutto, è riuscita a imporsi in un momento in cui dominavano le maggiorate dalla bellezza sfacciata alla Loren, alla Mangano, alla Lollobrigida. Diventando poi essa stessa , con il tempo e grazie al suo fascino unico e conturbante, un'icona e un punto di riferimento per schiere di attrici che hanno seguito le sue orme, come Mariangela Melato.

Cerchiamo di capire come nasce ed evolve questo look così particolare, questa tipologia femnminile così fuori dal comune e su quali punti di forza è basata.

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD