Capelli, fast and easy per l'estate

di Maria Maccari 25 luglio 2012

Abbandona spazzole, phon e piastre. Per le acconciature d'estate usa gel, mousse e... le mani

Maria Maccari

Maria Maccari

Beauty editorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

Voglia di libertà. In estate e in vacanza, soprattutto, spesso si ha più voglia di lasciarsi andare, di abbandonare per un po' quei riti che ci accompagnano durante l'anno e l'armamentario che li accompagna.

Quale modo migliore, per sentirsi più libere, che iniziare dai capelli. Abbandonare spazzole, phon, piastre e sperimentare nuovi look che necessitano solo di un po' di fantasia (ma quella ve la suggeriamo noi), pochi gesti e soprattutto pochi strumenti: gel, lacche, mousse, oli e... le mani.

Occorre solo questo, infatti, per realizzare acconciature che abbiamo voluto chiamare "easy and chic", oppure "fast and easy", perché veloci e soprattutto facili da realizzare. Quello che le caratterizza è sempre la versatilità.

Se i capelli sono lunghi potete sperimentare dei semi-raccolti, tirati sul davanti e lasciati liberi dietro, utilizzando del gel per un effetto wet (utile anche quando in città non si ha tempo di lavarli) oppure dell'olio o della mousse, più leggeri, per un risultato più naturale e anche chic.

Potrete sperimentare dei raccolti o dei semi-raccolti, più o meno tirati. E perché no, provare delle curiosità come la riga colorata di nero o giallo, come suggerito da Chanel la scorsa stagione, un'idea che abbiamo voluto riproporre perché sempre valida.

Se il volume è la vostra passione, bastano pochi gesti e i prodotti giusti per ottenerlo con risultati sempre vari: dal più composto al più wild. Utile, in tal caso, una polvere che gonfia le radici, come l'ultima di Shu Uemura.

Se sono corti, medi, ricci... tante soluzioni altretanto semplic, facili ma di sicuro effetto!

 
Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it