Piastre per capelli: guida all'uso

di Maria Maccari 

Accessorio ormai immancabile nel beauty case, per chiome iper-lisce o ondulate è la piastra per capelli o styler. Come sceglierla? In ceramica, larga o stretta, con sistema di auto-spegnimento e auto-regolazione? E come usarla? Con capelli asciutti o bagnati? Mauro Galzignano, Direttore Artistico ghd Italia, ci ha dato tutte le risposte

Maria Maccari

Maria Maccari

Beauty editorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

E' diventato uno degli accessori beauty preferiti dalle donne, quello al quale non si rinuncia perché può tornare utile in ogni momento. In una giornata particolarmente umida o piovosa quando anche la chioma più liscia fa le bizze, per domare un crespo che proprio non vuole saperne di diventare uno "spaghetto". Ma anche per creare ondulazioni e ricci morbidi e ordinati.

Stiamo parlando della piastra per capelli, o styler, così diffusa che un marchio, ghd, ne ha fatto il proprio successo. E proprio a ghd e al suo Direttore Artistico per l'Italia, Mauro Galzignano, ci siamo rivolti per saperne di più, per stilare una sorta di guida che possa servire all'acquisto e all'utilizzo.

Abbiamo allora scoperto che la piastra non è solo utile per il liscio perfetto ma anche, in dimensioni mini, per creare capigliature con styling ricci e ondulati. Basta acquisire una certa manualità. Ecco allora l'importanza della scelta, pensare prima all'utilizzo che se ne vuole fare per orientarsi verso modelli pratici e maneggevoli: con piastre strette per styling mossi, più larghe per lisci ultra-straight.

E sempre a proposito di piastra, quella in ceramica è da preferire perché permette alle squame della fibra del capello si chiudersi più facilmente e più velocemente, lasciandoli più morbidi e brillanti. Alcune presentano mescole con altri minerali come tormalina, giada oppure attivi come la cheratina.

Attenzione anche al grado di calore. Alcune riescono ad autoregolarsi e a mantenere costante la loro temperatura.

Per l'utilizzo? Evitare l'uso con capelli umidi o bagnati, l'effetto potrebbe essere quello di renderli più crespi e indomabili.

Infine la piastra professionale, Steam Pod, un sistema basato su vapore e pro-cheratina da effettuare nei saloni convenzionati e che diventa un vero e proprio trattamento ricostuente e illuminante.

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD