Trucco minerale, perché usarlo?

di Maria Maccari 

Perché utilizza solo minerali e ingredienti non sintetici, perché è perfetto per tutti i tipi di pelle, anche le più sensibili, perché regala un finish più naturale ed è anche curativo. Bastano come motivazioni?

Maria Maccari

Maria Maccari

Beauty editorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

E' da un po' che se ne sente parlare e sempre più spesso. Si tratta del cosiddetto trucco o mak eup minerale. In cosa si differenzia da quello tradizionale? E perché utilizzarlo? Quali benefici in più apporta alla pelle?

Queste e altre domande abbiamo ricolto a Michele Magnani, Senior Make Up Artist di MAC Cosmetic, tra i primi brand a credere in questa concezione del make up e a investirvi. Una delle prime cose che Magnani ci dice è che in realtà il trucco minerale non è una scoperta bensì una riscoperta, sviluppatasi negli ultimi anni e che ha costituito una vera rivoluzione, insieme ai primer, soprattutto per i make up artist.

Perché il trucco minerale è più leggero, più naturale e crea meno stratificazioni. Perché è perfetto per qualunque tipo di pelle, anche la più sensibile dato che utilizza solo ingredienti derivanti dalla natura, tutta la forza e la potenza dei minerali innanzitutto ma non solo.

Oggi la tecnologia ha inoltre permesso di lavorare non più solo su polveri ma anche su altre texture, ecco allora fondotinta, eyeliner, rossetti....

Tutto questo e altro ancora, compresi alcuni consigli per l'acquisto e i brand più noti, nella nostra gallery!

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD