Carotenoidi, il segreto per un'abbronzatura perfetta

di Alice Abbiadati 

Un equilibrato consumo di acqua, frutta e verdura fa bene a mantenere la pelle sana e giovane, donandole tonicità e colore

Alice Abbiadati

Alice Abbiadati

Leggi tutti

Nonostante i pareri discordanti di nutrizionisti e dietologi, un equilibrato consumo di acqua, frutta e verdura fa bene a mantenere la pelle sana e giovane, donandole maggior tonicità e colore; un aiuto che arriva dall'apporto di carotenoidi, contenuti principalmente in frutta e ortaggi giallo-arancio, pronti a rendere esteticamente più piacevole la pelle.

Secondo un recente studio dell'Osservatorio Grana Padano, è emerso che le donne dai 18 ai 40 anni introducono una quantità maggiore di carotenoidi rispetto agli uomini di pari età, ricchi di vitamine pronte a combattere l'invecchiamento della pelle e a rendendola più morbida ed elastica. E mai come in questo momento dell'anno bisogna dare importanza alla cura della nostra pelle; è vero che i raggi del sole sono utili a fissare il calcio nelle ossa, ma bisogna prestare particolare attrenzione a non esporsi in tempi prolungati o nelle ore più calde della giornata. 

«L'acqua è importante per il nostro organismo - spiega la dottoressa Michela Barichella, responsabile della struttura di Dietetica e Nutrizione Chimica ICP di Milano e presidente di Brain and Malnutrition in Cronic Deseases - è fondamentale per mantenere uno stato di idratazione adeguato. La quantità consigliata è un litro e mezzo di acqua al giorno, ma quando fa molto caldo e si suda, dobbiamo aumentarne l'apporto. Le persone spesso non sentono lo stimolo della sete: bisogna quindi abituarsi a bere di più nel corso della giornata. Per quanto riguarda invece l'importanza del beta carotene, non solo è un precursore della vitamina A, ma aiuta a prevenire i disturbi agli occhi e le scottature nei soggetti con pelle sensibile».

Quindi penna alla mano, perché i consigli dell'Osservatorio Nutrizionale Grana Padano da seguire sono poche ma efficaci:

- Consumare almeno tre porzioni di frutta al giorno; occorre sceglierla matura, meglio se acidula e colorata di giallo-rosso o bluastro-nero, come arance, pompelmi, albicocche, pesche, ananas, mirtilli more, uva, fragole e ciliegie.

-  Mangiare almeno due porzioni di verdura al giorno, dando priorità a peperoni gialli e rossi, cavolo rosso, carote, zucca, pomodori e barbabietole rosse. Ottimi anche gli ortaggi verde scuro che contengono molti antiossidanti, come cavolo, verza, bietole, rucola e spinaci.

- Ricordarsi di bere tre litri e mezzo di acqua al giorno, dividendola in tre bottigliette e portarsela sempre con sé; dall'ufficio alla spiaggia.

- Consumare gli alimenti crudi o appena scottati, e diminuire i tempi di cottura, immergendo le verdure in pochissima acqua.

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD