Borotalco, una storia lunga un secolo

di Alice Abbiadati 

La polvere per la pelle più amata dagli italiani, viene omaggiata con due limited edition. Nella pratica versione monodose e nell'iconica confezione in latta

Alice Abbiadati

Alice Abbiadati

Leggi tutti

<<>0
1/

Simbolo inconfondibile del nostro Paese, Borotalco ci ricorda l'infanzia, grazie al suo profumo pulito che "sa di buono".

Per questo "la miglior polvere per la pelle" italiana, che dal 1904 a oggi si prende cura della pelle di grandi e piccini, viene omaggiata dal brand con due confenzione in limited edition; la pratica bustina monodose e l'iconica confezione di latta.

Il divertimento, la spensieratezza, la pulizia e la gioia di stare insieme sono oggi valori che Borotalco condivide con tutti noi, e che richiamano alla memoria le storiche illustrazioni dal sapore liberty, ideate dall'artista Gino Boccasile negli anni Trenta.

L'avventura inizia nel 1878, con la prima formulazione del Boro-Talcum messa a punto dal chimico farmacista inglese Henry Roberts e si snoda, attraverso vari passaggi, per oltre un secolo, fino al 2004, l'anno del centenario.

Nel 1904 inizia la commercializzazione nella tradizionale confezione con il barattolo verde e nasce il claim "La migliore polvere per la pelle". Dal 1904 iniziano inoltre le campagne pubblicitarie Borotalco, alcune vere e proprie opere d'arte a firma del noto illustratore Gino Boccassile.

Nel 1971 per la prima volta la definizione "Borotalco" compare all'interno dei dizionari della lingua italiana. "Le Monnier - Borotalco: nome commerciale brevettato di una polvere a base di talco usata per l'igiene delle pelle. Zingarelli - Borotalco: nome commerciale di una miscela di talco e acido borico, in polvere bianca finissima per l'igiene della pelle".

DA STYLE.IT

  • Cucina

    Aperitivo con i bambini

    Cibo semplice nel gusto e colorato nella veste. Per un happy hour versione junior!

  • Mamma

    Calendari dell'avvento

    Pochi giorni e inizia il countdown al Natale! E non c'è Dicembre che si rispetti se non c'è un Calendario dell'Avvento: eccone alcuni bellissimi da comprare, anche all'ultimo secondo!

  • Casa

    A tavola tutti composti: almeno a Natale!

    Accademia Italiana del Galateo ha stilato 9 regole d’oro da seguire durante i pranzi e le cene di Natale, in collaborazione con Tenderly

  • Casa

    10 cose che non penseresti di trovare all'IKEA

    Non solo divani, armadi, cucine: IKEA è famosa per i mille accessori per la casa, eccone alcuni davvero particolari!

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD