Il make-up botticelliano di Luisa Beccaria

di Chiara Da Col 

Chiara Da Col

Chiara Da Col

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Secondo giorno di fashion week, sfila Luisa Beccaria, nome storico della moda italiana. Nel backstage abbiamo incontrato il key make-up artist ideatore del trucco visto in passerella, Michele Magnani, senior artist di MAC Cosmetics per l'Italia.

Qual'è l'ispirazione?
«La donna che abbiamo creato per Luisa Beccaria si ispira alla Venere del Botticelli, all'arte di questo grande pittore reinterpretata in chiave moderna. Ci siamo chiesti: "come dipingerebbe Sandro Botticelli la donna del 2012? Non dimenticando gli elementi classici di questo pittore abbiamo aggiuntoaltri dettagli».

Come l'avrebbe dipinta questa donna?
«Ne avrebbe certamente enfatizzato lo sguardo: le ciglia nelle pitture di allora non erano in rilievo, erano quasi un elemento inesistente. Noi le abbiamo volute allungare, sottolineare. Per questo abbiamo scelto le ciglia finte. Ma più che l'effetto di estensione dello sguardo, in questo make-up contano le textures».

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD