Antonio Marras PE 2013: rock and roll ladies

di M. Maccari e C. Da Col 

Tra tavolini imbanditi per il rito del tè si muove una ragazza romantica ma dall'animo ribelle. Acconciature spettinate, righe di eyeliner rock and roll: è la PE 2013 di Antonio Marras

M. Maccari e C. Da Col

M. Maccari e C. Da Col

Beauty editorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

La passerella PE 2013 di Antonio Marras incanta: tra tavolini da tè con tazzine e torte colorate (vere!), sfila una ragazza che rompe gli schemi del look da cerimonia. Una damigella, un'aristocratica, che improvvisamente tira fuori la forza che ha dentro spezzando la rigidità di un look comme-il-faut.

A narrarci questo trucco e questa acconciatura ci pensano i loro ideatori.

Tom Pecheaux, key artist di MAC Cosmetics ci concede qualche battuta mentre ultima il lavoro:

Tom, qual'è l'ispirazione per questo make-up?
L'ispirazione viene dalle parole di Antonio che voleva una sorta di festa di nozze dove le amiche della sposa sono un po' ribelli, rock and roll. Lui ha puntato su dei vestiti adorabili, ideali per un party ma nel trucco esce la personalità.

Come hai realizzato questo trucco?
Abbiamo ricreato una pelle bella, con poco contorno. Le sopracciglia sono naturali come le ciglia mentre per gli occhi abbiamo creato un punto luce nella parte interna dell'occhio che richiami gli Swarovski, per la prima volta presenti nella collezionene di Antonio mentre la parte restante dell'occhio è una "banana" sixties, nera, dal sapore punk. C'è del nero attorno agli occhi, sopra sotto e dentro.

Ai capelli ci pensa James Pecis, oggi al comando del team Tigi:

Qual'è l'ispirazione per questo styling?
E' un look da ragazza "schizofrenica" nel senso che è una ragazza diretta a un tè del pomeriggio con la sua acconciatura che però non è composta, è ribelle.
Nella parte posteriore è ordinata e brillante, nella parte davanti è spettinata e opaca.

Come è stato realizzato questo look?
Il dietro è pettinato, ordinato e brillante. In alto abbiamo fatto due code, poi intrecciate e poi avvolte e puntate (e coperte).

Che prodotti avete usato?
Dello shampoo secco Tigi per pulire i capelli delle ragazze provenienti da altre sfilate, per riportare la texture opaca. Poi tanta lacca spray utilizzata da vicino per la parte posteriore, per ottenere la lucentezza, e da lontano per la parte anteriore, per mantenere la texture del capello opaca.

Vedi anche:

- Just Cavalli
- Frankie Morello
- Blumarine
- Moschino
- Etro
- Prada

- Ermanno Scervino
- Gucci
- John Richmond
- Max Mara
- Alberta Ferretti
- Londra PE 2013: beauty look
- New York PE 2013: beauty look

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD