Giorgio Armani PE 2013: tra sexy e decò

di Maria Maccari 

«Un look più sexy del solito», definisce il make up della sfilata della prossima primavera estate Linda Cantello, International Make-up Artist Giorgio Armani Cosmetics

Maria Maccari

Maria Maccari

Beauty editorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Proprio così, sexy è il termine che utilizza Linda Cantello per descrivere il look della sfilata Giorgio Armani PE 2013. Anzi a essere precisi... more sexy! Più, rispetto al solito. Alla mia domanda se, come mi pare, in questa collezione,  soprattutto nell'acconciatura e nel trucco, vi siano anche dei tocchi decò, di ispirazione anni '20 e '30, Linda risponde che certo, nelle collezioni di Giorgio Armani c'è sempre un tocco di art decò, nelle forme e nei colori. E aggiunge: «Io ho dovuto renderlo attuale, riportarlo ai nostri giorni e adattarlo allo spirito complessivo della collezione».

Come? «Armani in questa collezione ha ripreso un po' se stesso e  la sua vena dei primi anni '90, tornando, soprattutto nelle forme e nei colori, al suo vero dna. I colori, però, mi ricordavano anche gli anni '60, quindi ho mescolato queste due anime», ci dice Linda Cantello. Che aggiunge: «Il signor Armani inizialmente, nel make up, voleva solo del grigio. Ma poi ci siamo resi conto che in realtà gli abiti e gli accessori contenevano anche tocchi di turchese, celeste, verde chiaro, quindi ho pensato di utilizzare l'azzurro per la palpebra superiore». Azzurro che è parte della palette della collezione make up per la prossima estate.

«Abbiamo cominciato con una forma molto grafica utilizzando un grigio chiaro della palette autunno inverno, Easy Chic. Lo abbiamo sfumato e poi abbiamo utilizzato il turchese come eyeliner in una linea piuttosto spessa, sfumato poi con una tonalità più chiara. Come tocco finale una riga sottile di eyeliner nero e ciglia finte».

Come base è stato utilizzato il nuovo fondotinta Maestro, che che copre molto bene ma lascia la pelle con delicato effetto glow, caldo e luminoso.

Il make up di sfilata, qualunque donna può riprodurlo? «Certo, basta un po' di ombretto e una riga sottile di eyeliner. La bocca, con occhi così importanti, deve restare quasi nude, naturale o al massimo con un po' di trasparenza».

Ho approfittato dell'incontro con Linda per chiederle come sarà il trucco per la prossima estate. «Molto sexy - mi ha risposto - come le donne vogliono essere, sempre. E per esserlo non occorre essere belle. Quindi per la prossima stagione il colore verrà utilizzato non come block, come nelle ultime due estati, ma a piccoli tocchi, un po' di blu, di fucsia. Come texture basta eyelights, nelle ultime stagioni se ne è un po' abusato e sì a effetti semi-mat ma luminosi, trasparenti e satinati.

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD