Chloé PE 2013: gioco di contrasti

di Redazione Beauty 

Un make up dai tratti futuristici fa da contarppunto a un look anni '60 nelle forme e nei volumi

Redazione Beauty

Redazione Beauty

Scopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

«Il make up della sfilata Chloé PE 2013 ideato da Diane Kendall per MAC gioca in leggero contrasto con la collezione, contraddistinta da line anni Sessanta. Diane ha ripreso un focus occhi caratterizzato da una linea di eye liner abbandonando però la classica forma anni Sessanta e rendendolo più squadrato, pieno e moderno, con un tocco leggermente maschile. Il colore scelto è il rame», spiega Michele Magnani Senior Make Up Artist MAC.

Come base un fondotinta naturale mentre sulle guance è stato dato un tocco di blush in crema rosato (MAC Cremeblend Blush Something Special) per ottenere un rossore molto naturale e radioso, bonne mine.

Sulla palpebra mobile è stato applicato un ombretto in crema per creare una forma triangolare piena, con una linea molto spessa nell'angolo interno e più sottile e a punta verso l'esterno. MAC Pigment in Copper Sparkle (pigmento in polvere libera color rame molto luminoso) è stato delicatamente spolveratosull'ombretto in crema per intensificare l'effetto luminoso.

Piccoli tocchi di eye liner nero tra le ciglia, solo per riempire gli spazi e sulle labbra solo un velo di balsamo labbra trasparente (MAC Lip Conditioner) per idratare.

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD