Una manicure per vincere la crisi

di Simona Marchetti 

I nail bars sono in ascesa esponenziale e le artefici del boom sarebbero proprio le donne, che preferiscono concedersi piccoli lussi a prezzi abbordabili anziché spendere per un abito griffato o un accessorio modaiolo

Simona Marchetti

Simona Marchetti

ContributorLeggi tutti

In tempi di recessione, mangiarsi le unghie è quasi normale. Ma se il vizio è assolutamente pessimo per le nostre mani, altrettanto non si può dire per i saloni di manicure che, al contrario, proprio su questo vizio stanno costruendo la loro fortuna.

Non a caso, i nail bars vengono dati in ascesa esponenziale, in Inghilterra ma non solo, con un aumento del 16.5% negli ultimi tre anni secondo gli analisti della Local Data Company. E le artefici di questo boom sarebbero proprio le donne, che preferiscono concedersi piccoli lussi a prezzi abbordabili (una manicure costa in media circa 20 sterline) anziché imbarcarsi in spese decisamente fuori budget come magari un abito griffato.

«I saloni per la manicure sono apprezzati perché sono un modo veloce e conveniente per sentirsi curati e per viziarsi un pochino - ha spiegato al Daily Mail Thea Green, responsabile della Nails Inc, la catena di nail bars più grande del Regno - visto che ci vogliono appena 15 minuti per una manicure, che è senz'altro un rimedio meno drastico di un taglio di capelli o di un trattamento di bellezza. In fondo, quando si esce da un salone si ricevono spesso dei complimenti e questo rafforza la fiducia in se stessi, ecco perché il nostro lavoro sarà sempre a prova di recessione: bastano un prezzo adeguato e l'ambiente giusto per far sentire le donne a loro agio, così da spingerle a tornare con regolarità».

Se però i soldi per una manicure professionale scarseggiano, ci si può concedere lo stesso qualche sfizio, come magari un bello smalto nuovo, in qualche colore fashion. Non a caso, dati Mintel alla mano, nel 2010 la vendita di smalti è aumentata del 14% nella sola Inghilterra, mentre nel resto d'Europa la crescita è stata quasi due volte più veloce rispetto al mercato del make-up in generale.

E se siete indecise sul colore giusto dello smalto, seguite i nostri consigli in base alla forma dell'unghia.

Se invece volete cimentarvi con la manicure-fai-da-te, ecco qui le dritte giuste per un risultato a prova di nail bars.

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD