Sex symbol a 50 anni?

di Alice Rosati 

Da Johnny Depp a Brad Pitt fino al nostro Biagio Antonacci, sono la dimostrazione che con l'età gli uomini diventano sempre più affascinanti. Qualche ruga e i capelli brizzolati danno una verve ancora più virile. E alla soglia dei 50 conservano intatto e in alcuni casi raddoppiato, tutto il sex appeal di un tempo. Guardare per credere!

Alice Rosati

Alice Rosati

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Johnny Depp ha appena compiuto 50 anni, retorico dire che il suo fascino camaleontico non conferma l'età biologica. Anzi, il suo eclettismo e il suo sguardo maledetto seducono oggi più di ieri.

Così, ne abbiamo aproffitato per fare il punto della situazione sui suoi colleghi che hanno da poco varcato la soglia del mezzo secolo o stanno per farlo, come Brad Pitt, che li compirà il 18 dicembre. Niente da dire, questi cinquantenni sembrano aver acquisito sex appeal invece di perderlo.

Se per molte donne i temuti 50 sono accompagnati da un evidente invecchiamento della pelle e rilassamento del corpo, agli uomini qualche ruga in più sta addirittura bene e diventa un ulteriore segnale di virilità.

Soprattutto negli ultimi anni, però, anche il pubblico maschile ha dimostrato di sapersi curare con creme, prodotti mirati e ricorrendo se necessario a interventi di chirurgia estetica, complice la cosmesi che ha puntato molto sull'uomo, formulando appositi trattamenti anti-age.

"Aiutati" o naturali, nella gallery abbiamo scelto dei sex symbol cinquantenni che non hanno nulla da invidiare a certi trentenni.

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it
 

TAG CLOUD