La dieta bikini in tre fasi

11 giugno 2008 
<p>La dieta bikini in tre fasi</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Magari qualche sacrificio, in questi ultimi mesi, lo hai fatto davvero e, tra dieta, sport e trattamenti estetici, sei riuscita a dare scacco matto ai rotolini più insidiosi. Peccato, però, che - con la vacanza alla porte - non sei ancora pienamente soddisfatta. Ma non preoccuparti più di tanto: con la strategia giusta basta una settimana per vivere la prova bikini in tutta serenità.

Il segreto della dieta di questa settimana è l'alternanza di tre fasi diverse ma complementari che ti sgonfiano, ti disintossicano e danno una sferzata al metabolismo. Una dieta last minute decisamente diversa da molte altre che, seppur efficaci per il basso contenuto calorico, come effetto collaterale inducono quasi sempre l'organismo a diminuire i consumi e a rallentare il metabolismo.

Unica avvertenza importante: si tratta di una dieta d'urto, non particolarmente equilibrata, per cui va seguita per non più di una settimana e solo se si è in perfetto stato di salute psicofisica. Ancor meglio sarebbe seguirla in situazione di relax, senza praticare attività fisiche stressanti per le quali occorre molta più energia.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).