La dieta che dà la sveglia alla primavera

20 marzo 2009 
<p>La dieta che dà la sveglia alla primavera</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Siamo alla solite. Hai appena messo via il guardaroba invernale che, con i suoi capi morbidi e larghi, ha archiviato per qualche mese l'ansia da curve oversize e ti appresti a tirare fuori gli abiti leggeri della scorsa stagione. Prima di buttarti a capofitto su una delle tante diete lampo che promettono miracoli, fermati un attimo. Già, perché può non essere solo un problema di chili di troppo. A far lievitare le curve contribuiscono anche la cattiva digestione, la stipsi, la ritenzione idrica, le fermentazioni intestinali. Tutti disturbi di cui ci si accorge con l'arrivo della bella stagione che, per l'organismo, rappresenta una fase di rivoluzione...dopo le tempeste caloriche dell'inverno!

Per ritrovare una forma smagliante malgrado i tipici disturbi della primavera (sonno, stanchezza eccessiva, nervosismo, pesantezza alle gambe) ecco una dieta non rigida che prevede 1300 calorie quotidiane. Con una chicca: ogni giorno è presente un cibo con spiccate proprietà depurative e protettive, per facilitare lo smaltimento delle scorie invernali e fare ripartire "il motore" con sprint.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).