La dieta contro lo stress

10 ottobre 2008 
<p>La dieta contro lo stress</p>
PHOTO ARCHIVIO CONDÉ NAST

Ormai ci sei abituata. Ogni giorno, per te, è una sfida. Contro tutto e contro tutti.  A volte anche contro i tuoi limiti. E, così, quando la stanchezza e il malumore prendono il sopravvento, invece di fermarti un attimo a chiederti di che cosa hai veramente bisogno o a quante ore prima risale il tuo ultimo pasto, ti butti a capofitto sulla prima cosa che capita, oppure - ancora peggio - su dolci e caffè che ti danno un'immediata quanto illusoria sensazione di energia per poi lasciarti, un paio di ore dopo, più spossata di prima. Tutto normale perché l'effetto tiramisù dello zucchero dura poco, giusto il tempo di fare intervenire l'insulina ad abbassarne il tasso nel sangue. Ma intanto i danni sono fatti perché i disordini alimentari e le calorie in eccesso, mettono 'radici' insidiandosi su cosce e fianchi.

Eppure, chi meglio di te - sempre di corsa e con il cervello a mille - dovrebbe sapere che l'organismo funziona bene solo se ha a disposizione il carburante giusto? Ecco perché ti occorre un po' di ordine, con una dieta ricca di vitamine e minerali antiossidanti che contrastano i radicali liberi che l'organismo produce in eccesso a causa dello stress, ma anche cibi utili per il sistema nervoso e il cervello. Il tutto, equamente distribuito in 5 pasti quotidiani per evitare cali energetici. A pranzo, troverai sempre un pasto veloce che puoi consumare al bar o alla tavola calda, mentre a cena troverai spesso una porzione di pasta o riso che, oltre a darti sazietà, aumentano i livelli fisiologici di serotonina, l'ormone del buonumore e del benessere. E bye bye stress!

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).