La dieta relax

18 dicembre 2009 
<p>La dieta relax</p>
PHOTO ARCHIVIO CONDÉ NAST

Una buona dieta deve far dimagrire lentamente, senza costringere l'organismo a un tour de force poco salutare. Quando l'organismo si trova in "riserva", come accade con le diete lampo che danno pochissime calorie, nei primi giorni utilizza le riserve adipose dandoci l'illusione di dimagrire velocemente ma poi, dopo poco tempo, reagisce drasticamente abbassando il metabolismo. Questo significa che si organizza per vivere con meno carburante. Il risultato in termini pratici? Semplice, noi mangiamo sempre di meno e i nostri cuscinetti di grasso rimangono lì! La dieta che vi proponiamo in vista delle vacanze in montagna si chiama relax proprio perché non stressa l'organismo e permette di conservare un buon tono muscolare, necessario per affrontare gli sport invernali con sprint. Prevede circa 1400 calorie al giorno che, non mettendo l'organismo in allarme; lo induce a prelevare l'energia che gli serve dai depositi di adipe. Certo, si cala più lentamente rispetto, ma i vantaggi superano di gran lunga questo difetto: ci si abitua a mangiare con moderazione e in modo più sano, non si torna subito alle grandi abbuffate perché lo stomaco si abitua gradualmente a quantità minori di cibo e, non ultimo, non si intacca la "preziosa" massa muscolare. Con questa dieta avrete anche la forza di andare in palestra per prepararvi allo sci.

Calo previsto alla settimana: 1 kg

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).