La fitness routine delle feste

18 dicembre 2009 
<p>La fitness routine delle feste</p>

La trainer Jill Cooper ci svela qualche piccolo trucco per rimanere in forma anche durante le feste, quando si ha meno tempo di dedicarsi allo sport e frequentare la palestra. Bastano piccoli accorgimenti e il fisico resterà tonico e snello.

Prepararsi per le feste: qualche consiglio per affrontare questo periodo?
«Essere molto elastici con se stessi!  Il migliore modo per affrontare le feste è concedersi qualche peccato di gola, senza tentare di privarsi in modo assoluto dei piaceri della tavola - suggerisce Jill Cooper. Ciò non vuol dire mangiare tutto quello si vuole!  Significa che pianificando i pasti o addirittura giorni di "sgarro" diventerà più facile mangiare in modo più equilibrato gli altri giorni della festa».

Se si frequenta una palestra, basta seguire la solita routine o sarebbe meglio inserire qualche esercizio in più, proprio per affrontare il probabile accumulo di qualche chiletto?
«L'importante è andarci in palestra! Se ne frequenti una, vacci appena puoi, specialmente considerando il fatto che probabilmente le festività ti daranno un po' più di tempo libero anche dal lavoro. Approfittane e allenati più che puoi, soprattutto prima dei pranzi importanti come la vigilia di Natale o il cenone di capodanno».

Nella vita di tutti i giorni, che si frequenti o meno una palestra, può essere utile inserire qualche piccolo "accorgimento fit"?
«Compra una bicicletta e uno zainetto! Per i piccoli percorsi intorno a casa è un ottimo modo per prendere un po' di aria, digerire se fosse necessario, trovare sempre parcheggio, muoversi più velocemente delle macchine in fila e aggiunge movimento alla  giornata. In alternativa ci si può comprare un bel paio di scarpe da jogging e cominciare a camminare, usare i mezzi, parcheggiare lontano da casa, supermercato, centro commerciale…».

Come approfittare dei "giri per i regali" facendoli diventare un utile momento fit?
«I kilometri passati tra marciapiedi e corridoi dei centri commerciali pur essendo stancanti, purtroppo non possono essere considerati un vero e proprio allenamento.  Anzi, spesso fare i regali stressa il corpo e basta.  Se vuoi sciogliere le gambe quando torni a casa, prova con una bella pedalata su una bici da camera o a saltare sul tappeto elastico, eccellente per sgonfiare le gambe».

Se non si ha tempo di andare in palestra durante il periodo festivo, si può rimediare facendo qualche esercizio a casa?
«Dipende dai gusti. C'è chi che ama la corsa, la pedalata, saltare, e/o i pesi.  Segui le tue preferenze. L'importante è fare qualcosa e soprattutto che ti diverta, altrimenti ti annoierai e rinuncerai presto all'impresa. Inoltre sta diventando sempre più di moda allenarsi a casa propria, oltre che un'esigenza, considerati i limiti di tempo e soldi. Infatti c'è un aumento dell'uso dei DVD di allenamento in casa, quasi come in America.  Per Natale perché non chiederlo come regalo»?

Se si è accumulato qualche chilo, quale strategia consigli per smaltirlo?
Non fissarti con la quantità di calorie che ingerisci durante le vacanze.  Aumenta il movimento. È così facile perdere chili e centimetri con lo sport.  Basta cominciare!».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).