La dieta post-vacanze

30 agosto 2009 
<p>La dieta post-vacanze</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Le ferie ti hanno regalato una silhouette più asciutta e una pelle radiosa? Merito del riposo e del sole ma, soprattutto, dell'alimentazione leggera e più sana tipica dell'estate che contribuisce a liberare l'organismo dalle scorie accumulate in un anno intero. Ma adesso che la maggior parte di noi è tornata al solito tran tran, come fare a prolungare il più a lungo possibile questo "stato di grazia"? Per non vanificare in pochi giorni lo splendore conquistato quest'estate, ecco il menù del rientro.

Studiato per chi torna al lavoro ed è costretta a pranzare al bar, ma anche per chi ha la fortuna di poter pranzare a casa. Si tratta di una dieta che lascia la massima libertà perché il menù lo potete creare da voi, ogni giorno. Scegliendo tra le alternative (colazioni, pranzi e cene) che, per questo scopo, sono state messe a punto in modo da fornire, all'incirca, lo stesso valore calorico e nutritivo.  Fondamentale, per non lasciare mai a corto di energia l'organismo e mantenere sempre una buona dose di sprint e di buonumore, fare 3 pasti al giorno.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).