Ritorno vincente

08 gennaio 2010 
di C.L.
<p>Ritorno vincente</p>

Nel maggio 2008 Justine Henin aveva sorpreso tutti lasciando il tennis da numero uno del mondo con 117 settimane al top. Da poco ha annunciato il suo rientro in campo e già si è guadagnata la finale del torneo Wta di Brisbane, in Australia.

«Quando ho deciso di ritornare, Wilson ha lavorato con me per creare la racchetta che mi desse il miglior feeling», ha detto Justine.

Il suo ritorno ha coinciso infatti con il lancio della BLX, la nuova generazione di racchette Wilson. La Tour BLX, creata in collaborazione proprio con la tennista belga, è una delle più versatili della linea. Due sono le caratteristiche: possiede il basalto e si basa sulla tecnologia Double hole.

Il basalto è una roccia vulcanica naturale che può essere lavorata in sottilissime fibre dorate incredibilmente resistenti alle vibrazioni. Grazie a questo materiale l'impatto raggiunge la mano in modo più fluido. La tecnologia Double Hole™ invece si basa su fori più grandi che permettono alle corde un movimento di 26° per uno sweetspoot più ampio.

Il nome, BLX, sta per Basalto (BL) e altre 9 variabili, ossia 10 (X) elementi in tutto che si combinano per un feeling perfetto. Feeling che, per ora, ha dato i suoi frutti.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).