Non guidare a fari spenti

14 ottobre 2010 
<p>Non guidare a fari spenti</p>

"Non guidare a fari spenti. Se vedi bene guidi meglio". Una raccomandazione ma anche il nome della campagna che Ottica Avanzi, azienda leader nelle catene di ottica italiane, ha lanciato per sensibilizzare gli italiani sulla sicurezza stradale. Testimonial dell'iniziativa il ballerino Kledi Kadiu, che invita tutti i guidatori a sottoporsi al test della vista gratuito e offerto da tutti i punti vendita Ottica Avanzi. Si tratta di un esame computerizzato che analizza sia la capacità di vedere nitidamente oggetti e persone sia la capacità di distinguere i colori e di percepire bene le distanze.

Gli automobilisti italiani, secondo l'ultimo rapporto dell'Istat/Aci, trascorrono al volante in media dieci ore alla settimana, sotto ogni tipo di condizione climatica. Ogni giorno si verificano circa 598 incidenti, con la morte di 13 persone  eil ferimento di 849. Di questi, quasi 6 incidenti su 10 (il 59,13 percento) sono da attribuire a problemi della vista degli automobilisti. Come cercare di ovviare? Con dei controlli approfonditi, in grado di simulare le condizioni di guida e le capacità percettive in situazioni a rischio.

«La problematica della visibilità ottimale alla guida coinvolge tutti gli automobilisti, non solo chi ritiene di avere deficit di diottrie - ha dichiarato Mario Valducci, Presidente della Commissione Trasporti della Camera -. E' per questo che sosteniamo l'impegno di sensibilizzare gli italiani verso un aspetto spesso troppo trascurato o ritenuto di secondaria importanza: le performance della propria vista».

Per informazioni: www.avanzi.com

Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).