Meno chili grazie a calcio e vitamina D

22 ottobre 2010 
<p>Meno chili grazie a calcio e vitamina D</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Una dieta ricca di calcio e una corretta produzione di vitamina D da parte dell'organismo possono favorire la riduzione del peso corporeo. È quanto è emerso da una ricerca americana pubblicata sulla rivista "American Journal of Clinical Nutrition".

Dallo studio è emerso che nell'arco di sei mesi di dieta (e questo al di là del particolare regime di alimentazione seguito o di altre variabili) hanno perso più peso i pazienti obesi (intesi come quelli con indice di massa corporea superiore a 30) con elevate concentrazioni di vitamina D e calcio.

E l'argomento trattato dagli esperti americani interessa anche noi, visto che ogni 10 persone ne contiamo 3 in sovrappeso e una obesa. È quanto riportano gli esperti dell'Osservatorio Nutrizionale Grana Padano, i quali, dopo aver letto la ricerca americana, hanno pensato di fare una "controprova" e verificare la correlazione tra l' indice di massa corporea degli italiani (il BMI, Body Mass Index) e la quantità di calcio che assumono.

Il risultato? Assumiamo poco calcio. Per esempio, i giovani ne introducono in media 800 mg, contro i 1000 richiesti dall'organismo. E gli under diciotto 700 mg, anziché 1200. Le donne in menopausa 750 mg, contro i 1000/1500 consigliabili alle over 50, potenzialmente soggette all'osteoporosi. Infine una piccola differenza a livello di genere: rispetto ai coetanei maschi, le donne in menopausa sono mediamente più in sovrappeso: il loro BMI corrisponde a 29, quello degli uomini a 28.

Perciò chi ha qualche chilo da perdere farebbe bene a tenere maggiormente d'occhio la quantità di calcio assunta attraverso l'alimentazione. In tal senso, la ricerca americana andrebbe a sfatare una convinzione molto diffusa, e cioè quella secondo la quale per dimagrire è bene eliminare dalla propria alimentazione formaggi e latticini. «È sempre opportuno ricordare che il calcio è un minerale che svolge molteplici azioni nel nostro organismo e quindi è fondamentale introdurlo attraverso l'alimentazione, l'importante è farlo nella giusta misura» precisa la dottoressa Michela Barichella, che ha curato la ricerca. E proprio a lei - medico responsabile del Centro dietetico ICP di Milano e Presidente dell'Associazione italiana di Dietetica (ADI) Lombardia - abbiamo chiesto un paio di ulteriori indicazioni pratiche.

Dottoressa, possiamo ricordare quali sono gli alimenti e le bevande che contengono calcio?
«Il latte e i suoi derivati come lo yogurt e i formaggi (soprattutto quelli a pasta dura); le verdure come i broccoli, i carciofi, la cicoria e il radicchio e anche le acque minerali. Invece attenzione con caffeina e alcol, perché sortiscono l'effetto contrario: fanno perdere calcio».

 

Invece, come favorire nell'organismo la produzione di vitamina D?
«
Esponendo quotidianamente viso, collo e braccia alla luce solare (non filtrata da vetri o filtri): almeno 10-15 minuti al giorno in estate e 20-30 in inverno».

CALCOLA IL TUO BMI CON IL CHECK UP DELLA LINEA >>
PROVA LA DIETA DEL CALCIO >>

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
GUERNICA 62 mesi fa

sono dovuta passare per una diagnosi di adenoma ipofisi per 12 mesi di assunzioni eutirox per curare la crescita di un micronodulo...alla tiroide ....con esami sempre perfetti...........fino a quando soltanto a Pisa con 40 analisi sugli ormoni hanno scoperto dopo innumerevoli ricoveri e analisi a salerno in svariati ospedali........che ho una carenza di calcio e vitamina d eccessiva con un paratormone e fosforo e tutto il resto normalissimi...........alla fine da quando assumo il calcio e la vitamina d sono dimagrita in 2 mesi 6 kg mentre con eutirox ne avevo presi 19 mai persi in 3 anni con nessuna dieta e con una grave ritenzioni idrica dell organismo tanto da dover assumere..........un diuretico.......intanto riesce a farmi dimagrire e a togliere i liquidi facendomi andare spesso in bagno piu la vitamina d che non i duretici........detto cio al medico di famiglia dice che sono mie fantasie.............grazie per quest articolo.........

Abby 74 mesi fa

Qui piove ogni giorno, per il sole dovrò andare sopra le nuvole. Il costo per andare sopra le nuvole e piu di quello che incasso, cosi perderò molto peso perche non avrò soldi per comprare il mangire. Grazie per consiglio in riguardo della vitamina D.

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).