Cancro al seno: previenilo anche a tavola

29 ottobre 2010 
<p>Cancro al seno: previenilo anche a tavola</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Mangiare bene aiuta anche nella prevenzione del cancro al seno. E adesso ricercatori dell'University Hospital of South Manchester hanno scoperto che con due giorni di dieta a settimana si riduce del 40% il rischio di tumore alla mammella.

Il punto è questo: secondo gli esperti, tra le cause del tumore al seno ci sarebbero anche l'eccessiva quantità di calorie assunte e quella di due ormoni, la leptina e l'insulina. Ora, la presenza nell'organismo di questi due fattori - le calorie da una parte e i suddetti ormoni dall'altra - dipende pure dall'alimentazione che si segue: ecco perché, a livello preventivo, può diventare utile intervenire su quanto e cosa si mangia.

Per giungere a queste conclusioni - pubblicate sull'International Journal of Obesity - i ricercatori hanno coinvolto in un esperimento 50 donne tra i 30 e i 45 anni, tutte in sovrappeso e predisposte geneticamente al rischio di cancro al seno. Per sei mesi gli studiosi hanno invitato queste donne a mangiare, per due volte a settimana, in maniera più sana e contenuta, in modo da ridurre di un terzo la loro assunzione giornaliera di calorie. Cosa avrebbero mangiato le partecipanti nei giorni deputati alla dieta? Principalmente frutta, verdura e, al massimo, estratti di carne. Per il resto, e cioè durante gli altri giorni della settimana, le partecipanti sono state libere di scegliere il loro menu, purché rientrasse nei limiti di un'alimentazione povera di grassi.

E questi sono stati i risultati. Alla fine dell'esperimento gli studiosi hanno riscontrato: un calo significativo dei livelli di leptina e insulina (la prima è diminuita del 40% e la seconda del 25%) e poi un calo di peso di circa il 15%, accompagnato da un ulteriore calo dei livelli della proteina C-reattiva nel sangue: tutti fattori, questi, in grado di aumentare il rischio di cancro al seno.

GUARDA LO SPECIALE PREVENZIONE CANCRO >>
GUARDA L'HOW TO: COME FARE L'AUTOPALPAZIONE AL SENO >>

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).