Armati di pazienza

02 febbraio 2011 
<p>Armati di pazienza</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Perdi presto pazienza e fiducia

Se, dopo la prima settimana di dieta, non vedi spostarsi l'ago della bilancia, reagisci riducendo drasticamente le calorie? Attenzione! Corri il rischio di ritrovarti, dopo qualche tempo, con un metabolismo meno efficiente che ti fa assimilare di tutto e di più.

Soluzione: mai spingere troppo l'acceleratore. L'organismo, quando riceve poche calorie, abbassa il metabolismo come se dovesse difendersi (le nostre cellule non sanno che vogliamo dimagrire solo di qualche chilo e, quando sono nutrite in modo insufficiente, si comportano come se dovessero fronteggiare una sorta di carestia!). Per riattivare il 'motore' devi ridurre gradualmente le calorie in modo che il dimagrimento venga considerato dall'organismo un fatto fisiologico. Un chilo alla settimana è il ritmo giusto.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).