Camminare tutti i giorni allunga la vita

29 novembre 2010 
di C.L.
<p>Camminare tutti i giorni allunga la vita</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Molte persone hanno una vita talmente impegnata da non riuscire a fare esercizio fisico. Eppure, visto i benefici che ne derivano, il tempo andrebbe trovato. Perché l'attività fisica quotidiana riduce il rischio di molte malattie, contribuisce alla longevità e migliora la qualità della vita. In particolare una passeggiata di trenta minuti al giorno riduce il rischio di sviluppare ben 24 diverse patologie. Lo rivela un gruppo di ricercatori inglesi dell'Università di East Anglia in uno studio pubblicato su The International journal of Clinical Practice. Gli scienziati, per arrivare a queste conclusioni, hanno messo insieme i dati di 40 ricerche precedenti realizzate negli ultimi 4 anni.

Il consiglio, per gli adulti fino ai 65 anni, è di camminare circa mezzora al giorno per cinque giorni a settimana. Per chi è già allenato bastano venti minuti di jogging per tre volte a settimana, cui aggiungere almeno due sedute di lavoro muscolare concentrato via via su diverse fasce.

E' accertato, spiegano i ricercatori, il legame tra attività fisica e rischio di malattie cardiache. Ma i benefici si estendono anche alla prevenzione di certi tipi di cancro, osteoporosi, diabete di tipo 2, depressione, obesità e ipertensione. Non solo: esercizio regolare e attività fisica rallentano l'arrivo delle malattie degenerative legate alla memoria e al cervello.

Insomma, a parte smettere di fumare, essere fisicamente attivi è la scelta di vita più importante che un individuo possa fare per migliorare la propria salute. «Uomini e donne di tutte le età che non svolgono la minima attività - conclude Leslie Alford, coordinatore  della ricerca - dovrebbero essere incoraggiati ad essere fisicamente più attivi».

GUARDA ANCHE: SEMPRE DI CORSA >>

Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Patty 63 mesi fa

concordo, non basta mezz'ora di camminata...è ottima x la salute ma x dimagrire devi camminare almeno 45 minuti, solo allora comincerai a bruciare grassi! l'ho sperimentato sulla mia pelle, da quando ho iniziato ad aumentare di 20 minuti la mia camminata quotidiana ho perso 4 chili! certo in 5 mesi, ma non ho bisogno di perderne altri x cui il mio obiettivo è stato raggiunto! inoltre devi limitarti nel cibo, non serve a niente andare a camminare se poi ti abbuffi...io mangio latte con 5 fette biscottate la mattina, 80 grammi di pasta al pomodoro con taaanta verdura e un po' di carne a pranzo, uno yogurt normale (non magro) o un frutto, a volte anche entrambi a merenda e la sera minestra (verdura o brodo), verdura e formaggio con pane...mai pane con la pasta! vedrai i risultati ;)

mantraliulai 73 mesi fa

allora se accetti un piccolo efficace consiglio: MANGIA DI MENO!!!!

reyla 73 mesi fa

Io faccio 20 minuti di camminata al giorno per 6 giorni e 20-25 minuti di ginnastica ogni giorno per 6 giorni. Eppure non dimagrisco non vedo molti risultati... apparte da quando ho aggiunto la ginnastica (1 mese) e quindi non basta fare mezz'ora al giorno di camminata.

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).